Pink Floyd: un parco divertimenti nella centrale elettrica?

Ciminiere-Pink-Floyd

Chi non si ricorda della centrale elettrica di Battersea, a Londra, che affaccia sul Tamigi, icona della mitica band Pink Floyd, immortalata nella cover dell’album “Animals” del 1997 con tanto di maialino volante??? Io penso tutti…..

Bene per chi non ha avuto ancora l’occasione di vederla nella sua immensità, di edificio storico nella storia della musica, ormai abbandonato a se stesso, presto ospiterà un luna park con tanto di montagne russe.

LUNA PARK

Il team svizzero Atelier Zündel Cristea (che con questo progetto ha anche vinto il premio del concorso “Museum of Architecture”, organizzato dalla rivista web ArchTriumph), progetta infatti di trasformare la centrale in un luna park, dotato di altissime montagne russe. Una profanazione che, siamo pronti a scommetterci, i tantissimi fan dei Pink Floyd non prenderanno tanto bene.

Voi che ne pensate via al progresso o siete i soliti nostalgici del passato, che tutto deve rimanere come è per non dimenticare???

Michelle

Una risposta a “Pink Floyd: un parco divertimenti nella centrale elettrica?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...