COLDPLAY 24 MAGGIO 2012 TORINO!!

CONCERTO Coldplay TORINO 2012 IO C’ERO😀😀😀 !!!!

Da poco era iniziato il concerto con i primi due pezzi hurts like heavene e in my place e già la folla era scatenatissima, poi un momento di silenzio e si sente una voce,  la sua voce “Buonasera a tutti“, dice Chris  (in italiano) e l’Olimpico esplode di gioia e di risate per il buffo accento. “Siamo molto felici di essere qua e vi stiamo grati““ e dopo questo iniziò il vero concerto!!!!

Iniziò una super serata, mille sensazioni si confondevano tra le luci psicadeliche che invadevano l’Olimpico, io ero sotto la super X del palco (prato gold con furore) che si illuminava di un rosso infuocato, bracciale stretto al polso che brillava con tutte le altre 40mila luci intermittenti, i miei occhi vedevano rosso, bianco, verde e blu che si univano in un’unica sinfonia di luci, poi c’era  Chris , Jonny  ,Guy e  Will , scatenati più che mai, anche loro meravigliati di tanta carica da parte del pubblico, che cantava ogni canzone con passione, quasi fregando le parole a Chris , lui esclamò  meravigliato” fucking incredibile” i suoi occhi sprizzavano di  gioia come i miei quando, tra le note di in In My Place  iniziò l’esplosione dei coriandoli tutti in stile Mylo Xyloto, con tutti i simboli delle canzoni dell’album, e un’altra esplosione di farfalle, cuori, corone e fiori ricoprirono i fan durante Lovers in Japan.

Cosa chiedere di più, tutto era perfetto ,il concerto procedeva alla grande il pubblico rispondeva ,Chris saltellava qua e la, senza darsi tregua, dando tutto se stesso, ma aspettavo solo il momento che fossero vicino a me!!!;D e così la band si avvicinò alla x del palco così vicini che se mi fossi sporta un po’ avrei potuto toccarli.;D ;D

Iniziarono a suonare  Princess of China  con l’immagine di  Rihanna che ricopriva i 4 cerchi della scenografia, finito il pezzo ad un tratto sopra alla x,  salì dal basso il pianoforte fluorescente di Chris, così attaccò con “up in flames” per poi continuare con la canzone attesa da tempo” warning sing”, che aimè non molti ricordavano della sua esistenza, ma io si e con i brividi addosso continuai a cantarla,a seguire “Don’t Let It Break Your Heart”, poi tutto l’olimpico esplode con il solito ritornello ooooh ooooooooh oh ooooooohooooh oh e non poteva essere altro che l’inizio di Viva la Vida :D

Ho saltato qualche passaggio ma ormai tutti sanno la scaletta dei Coldplay si parte con “MX” e “hurts like heaven” accompagnata da fuochi d’artificio luci e bracciali fluorescenti, poi-“In My Place e l’esplosione dei coriandoli,  “major minus”, Lost!, The Scientist, per  poi proseguire con Yellow e tutto lo stadio diventa giallo luccicante, Lovers in Japan, la gelida ma che scalda i cuori Violet Hill , God Put a Smile upon Your Face nella versione live meravigliosa, princess of china, up in flames, l’inaspettata warning sing , Viva la Vida, Charlie Brown  e Paradise anche lei  invasa dai bracciali luminosi.

Poi I coldplay ringraziano e spariscono per qualche minuto, la folle comincia a preoccuparsi ma tutti sanno che ancora mancano molti pezzi, infatti eccoli che compaiono sopra una piattaforma nel prato, come se si fossero teletrasportati e anche li muniti di un pianoforte, attaccano con “us against the world” e una dolcissima Speed of Sound .

La fine è vicina i ragazzi si ripresentano nel palco principale ed ecco le ultime tre canzoni che hanno fatto esplodere tutto lo stadio, con una mitica Clocks  con le luci che sfioravano le noste teste, a proseguire una Fix You molto avvolgente e per finire il singolo che ci ha accompagnato a conoscere mylo xyloto Every Teardrop Is a Waterfall ” siamo giunti alla fine tra fuochi d’artificio e le ultime note Chris,  raccoglie una bandiera italiana dai fans, se la avvolge attorno e ci fa l’ultima sfilata rendendo omaggio al nostro paese, alla fine con le ultime luci emesse dai bracciali le urla gli applausi del pubblico, i ragazzi  si uniscono fanno un inchino Chris bacia in palco e si volatilizzano via, il pubblico felice non se ne vuole andare, aspetta qualche minuto prima di capire che ormai tutto era finito e non restava altro che tornare a casa e rivivere nel sonno questa indimenticabile serata!!

Un ringraziamento speciale al mio amico Cesare, che mi ha accompagnato e che ha sopportato e ascoltato le mie urla da fan sfegatata e soprattutto un grazie speciale a Chris , Jonny  ,Guy e  Will  per avermi fatto vivere una serata che porterò con me per sempre!!!😀

datemi il tempo di riorganizzare le idee poi aggiungerò le foto che aimè non sono un gran che, dato gli spintoni e la la gente che non stava ferma un secondo😀 intanto godetevi queste perle di foto scattate da varie angolazioni!!!

Michelle

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...